Cronaca

A Bibione body cam per gli agenti della polizia locale

Sicurezza, le nuove telecamere in dotazione agli agenti che si attivano in un attimo

Potenziamento della sicurezza a Bibione con la stagione estiva iniziata. Da due settimane gli agenti della polizia locale hanno in dotazione le “body-cam” una nuova proposta tecnologica presentata nel gennaio scorso. «E’ un servizio in più a favore dei turisti e i cittadini della nostra realtà balneare specialmente in questo periodo in cui la spiaggia è presa d’assalto - dice il sindaco di San Michele al Tagliamento, Pasqualino Codognotto -. Fortunatamente a Bibione non si registrano grossi problemi per quanto riguarda l’ordine pubblico, però è fondamentale tenere alta la guardia, garantire servizi sempre più tecnologici anche per facilitare il lavoro delle nostre forze dell’ordine».

Si tratta di una telecamera portatile, facile da utilizzare, che gli agenti potranno attivare immediatamente premendo un tasto quando valuteranno di trovarsi in situazioni conflittuali che necessitano di un particolare monitoraggio, per una successiva corretta ricostruzione degli eventi. Inoltre potrà essere utilizzata in occasione di pubbliche manifestazioni al fine di monitorare situazioni che potrebbero creare problemi di ordine pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bibione body cam per gli agenti della polizia locale

VeneziaToday è in caricamento