Coronavirus in Veneto: il bollettino serale. In provincia di Venezia 82 studenti in quarantena

Rispetto alle 8 di questa mattina, nel Veneziano si registrano 42 casi in più, parte dei quali importati da un laboratorio privato (con test effettuati dal 22 settembre ad oggi)

Screening per coronavirus

Il nuovo bollettino coronavirus di Azienda Zero di oggi, mercoledì 30 settembre 2020 (dato riferito alle 17), conferma il trend del numero dei nuovi casi di positività al Sars-Cov-2. Questo pomeriggio si registrano 140 nuovi casi di contagio in Veneto, 42 in provincia di Venezia. Nel nostro territorio il numero degli attualmente positivi sale quindi a 586 (la maggior parte dei quali asintomatici), mentre in regione il numero ha toccato quota 3779. Dei nuovi positivi, come fa sapere Azienda Zero, 58 sono importati da un laboratorio privato (test effettuati nel periodo dal 22 settembre ad oggi), 34 di questi sono nella provincia di Venezia.

Ricoveri in ospedale

Guardando ai ricoveri, sono attualmente 259 i pazienti in cura negli ospedali veneti, dei quali 203 positivi (24 gravi) e 56 negativizzati (6 in terapia intensiva). In provincia ci sono 22 persone ricoverate a Dolo (3 gravi), 8 al SS. Giovanni e Paolo di Venezia (1 in terapia intensiva) e 15 all'Angelo di Mestre (2 in terapia intensiva). I numeri dei pazienti in cura ospedaliera che sono affetti da Covid-19 è in leggero aumento, ma per ora non in modo preoccupante: dal punto di vista organizzativo, come spiegato qualche giorno fa dal direttore dell'Ulss 3, Giuseppe Dal Ben, siamo lontani dall'emergenza perché il sistema ospedaliero è preparato. Però è anche vero che non è un buon segno e, visto che il contagio viaggia attraverso i comportamenti sbagliati, è necessario che le persone siano coscienti dell'importanza del rispetto delle regole: per non dover arrivare a nuove situazioni di emergenza e a dover affrontare, perché ci si ammala, difficoltà, restrizioni personali e chiusure forzate.

Positività nelle scuole veneziane

Punto sulle scuole: secondo i dati forniti da Azienda Zero aggiornati al 28 settembre, nel territorio dell'Ulss 3 ci sono 16 classi in cui si è registrato almeno un caso di coronavirus, con 11 studenti e 3 operatori in quarantena preventiva. In Veneto orientale (Ulss 4), invece, sono 5 le situazioni scolastiche con almeno un caso, con 71 bambini/ragazzi e 11 operatori in quarantena preventiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Casi di positività nelle province venete

Di seguito, il numero di persone attualmente positive in tutte le province venete e la variazione di casi rispetto alle 17 di ieri, 29 settembre. Maggior numero di nuovi contagi si registra a Venezia (+42), seguita da Treviso (+35).

  • Padova: 552 (+15)
  • Treviso: 907 (+35)
  • Venezia: 586 (+42)
  • Verona: 696 (+30)
  • Vicenza: 477 (+11)
  • Belluno: 154 (+4)
  • Rovigo: 103

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: dati del contagio in Veneto e provincia di Venezia

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento