rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021

Due bombole di gas nell'edificio andato a fuoco in via Fratelli Bandiera. Le immagini

Dieci persone evacuate sabato sera, tre famiglie messe al sicuro. L'incendio è divampato verso le 18.30 e ha interessato il primo piano dell'immobile e poi anche al solaio, il secondo piano e il pian terreno. Sul posto l'assessore alla Sicurezza Silvana Tosi

C'erano due bombole di gas all'interno dello stabile di tre livelli fuori terra, in via Fratelli Bandiera a Marghera, andato a fuoco sabato verso le 18.30. Le fiamme sono divampate al primo piano, probabilmente nella cucina, e poi hanno danneggiato il piano superiore e quello a terra. I vigili del fuoco sono intervenuti da Mestre e da Mira con due autopompe, un’autobotte, un’autoscala e 14 operatori per riuscire a circoscrivere le fiamme.

Le tre famiglie, 10 persone in tutto, sono state fatte uscire dalle loro abitazioni e con l'aiuto del Comune sono state trovate delle sistemazioni provvisorie per dare loro un tetto, non essendoci le condizioni di sicurezza per lasciarle all'interno degli appartamenti. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale, le volanti della polizia di Stato e in sopralluogo anche l'assessore alla Sicurezza del Comune, Silvana Tosi. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso sono terminate alle 21.30. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Due bombole di gas nell'edificio andato a fuoco in via Fratelli Bandiera. Le immagini

VeneziaToday è in caricamento