menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapine e frodi: crescita continua della criminalità nel Veneziano

Nel capoluogo lagunare, a quanto dichiarato dal Ministero, si verifica la metà dei reati della provincia. Causin auspica rafforzamento delle forze dell'ordine

Aumentano le rapine, i furti e gli scippi. E i veneziani sono preoccupati. Come riporta il Gazzettino, il Ministero ha diffuso dei dati allarmanti relativi alla criminalità in provincia, con quasi la metà dei casi registrati nel comune lagunare. Le cifre, raccolte dal Servizio analisi della direzione centrale di polizia criminale, mostrano come nel capoluogo si sia passati dai 18,2 mila delitti del 2012 ai 20,5 del 2014, circa 2,5 mila in più. Una crescita dovuta soprattutto all'aumento dei reati più comuni, quelli di scippo e truffa.

I crimini crescono a Venezia, e non passa giorno senza che se ne verifichi almeno uno. Aumentano considerevolmente le effrazioni (+33,5%), e i furti sono passati complessivamente da 11263 a 13467. E la tendenza, nel primo semestre del 2015, sembra mantenersi stabile, con l'aumento delle estorsioni e delle truffe informatiche. Il trend, rispetto al 2014, è addirittura peggiorato: rispetto al primo semestre dello scorso anno, infatti, sono cresciute del 52% le rapine in strada e del 28,6% quelle in abitazione.

E in provincia? La situazione è più ridimensionata, e paiono in calo, per lo meno nel 2015, le rapine (-3,1%), i furti (-10%) e le truffe (-10%), specie in virtù del potenziamento delle azioni mirate al contrasto della criminalità. Il dato è positivo anche sul versante casi risolti: si è infatti passati dai 9795 del 2012 ai 9857 del 2014. Soddisfatto per questo risultato il deputato Andrea Causin, che ha dichiarato che anche in futuro chiederà una ulteriore riorganizzazione e rafforzamento delle forze dell'ordine. I dati, infatti, rimangono comunque preoccupanti, e la gente, per tutelarsi, sta dando vita a una rete di sicurezza "fai da te", delle vere e proprie ronde di vicinato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento