menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quante monetine nel Canal Grande: c'è caduta dentro una borsa piena

Pompieri, turisti, cittadini e sommozzatori, tutti affacciati sul Canale: come mai? C'è un tesoro sul fondo che aspetta di essere "trovato"

Che tanta parte della bellezza della città di Venezia derivi dai canali che la attraversano è cosa risaputa: le gondole, i taxi su barca, i traghetti grandi e piccoli sono mezzi che pochissime altre città al mondo possono vantare come propria peculiarità. 

A volte però, quando finisce il romanticismo di un tramonto su Canal Grande, c'è il rischio che tanta acqua crei qualche guaio: effettivamente così è andata a una nota agenzia di trasporto e sicurezza che nella mattina di qusto mercoledì 30 dicembre ha sfortunatamente perso un sacchetto pieno di monete proprio dentro il Canal Grande. 

La dinamica dei fatti non è ancora stata chiarita: complice forse un'onda causata da altre imbarcazioni o una manovra sbagliata, la borsa è finita in acqua. Sul luogo, esattamente di fronte alla Stazione dei treni di S.Lucia, sono prontamente arrivati i vigili del fuoco, che vista la bassa marea di questi giorni, sono riusciti a  recuperare piuttosto agevolmente il "malloppino". Sì, perché dentro alla sacca le monete erano moltissime, ma il valore complessivo, di 500 euro, più basso di quanto si potesse immaginare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento