menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carnevale: borseggi, quattro arresti e 19 denunce

Le denunce per borseggi diminuite del 60 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso

Diciannove denunce, quattro arresti e undici misure di prevenzione, tra daspo urbani e fogli di vita. Sono i numeri dei controlli durante il periodo di carnevale messi in atto dalla questura per contrastare il fenomeno dei borseggi. «Quest’anno, grazie al potenziamento dei servizi di controllo del territorio e di pattuglie in borghese, il numero dei borseggi denunciati è diminuito da 219 a 134, con un calo del 60 per cento delle denunce in centro storico e del 40 per cento nel resto del territorio veneziano», fanno sapere dagli uffici di Santa Chiara.

Nonostante la chiusura anticipata dei festeggiamenti a causa del Coronavirus, i controlli sono rimasti attivi da parte dei commissariati di Mestre e San Marco, della squadra mobile e della polfer, dall’08 al 23 febbraio, per tutto il periodo del carnevale, ed in particolare nei weekend.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento