menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altri tre borseggiatori arrestati dagli agenti in borghese della polizia locale

Operazione messa a segno in riva degli Schiavoni, a Venezia. Ladri colti in flagrante, in totale sono una cinquantina dall'inizio dell'anno

Tre uomini sono stati arrestati nella prima mattinata di ieri, 15 agosto, dopo essere sorpresi a borseggiare un turista americano a Venezia. A bloccarli sono stati gli agenti in borghese del Nucleo operativo della polizia locale, i quali si erano appostati in zona (tra San Marco e riva degli Schiavoni) proprio per intercettare questo gruppetto di ladri che agiva da alcuni giorni all'arrivo dei primi lancioni granturismo e vaporetti.

Il terzetto, in parte composto da persone già note alle forze dell'ordine, è stato avvistato verso le 9.30 e tenuto sotto controllo per un certo tempo, da entrambi i lati del ponte della Pietà. Così, nel momento in sono entrati in azione avvicinandosi da dietro a una famiglia di turisti, gli agenti sono intervenuti e li hanno immobilizzati. I tre hanno trascorso la notte nella camera di sicurezza della polizia locale e poi, stamattina, sono stati sottoposti all'udienza di convalida: il giudice ha impartito loro il divieto di dimora in Veneto in attesa del processo, che verrà celebrato ai primi di settembre. Dall'inizio dell'anno sono una cinquantina i borseggiatori presi in flagranza di reato dalla polizia locale veneziana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento