rotate-mobile
Cronaca San Giuliano / Via Libertà

Borseggiatori sul bus da Venezia, "pizzicati" dalla polizia ferroviaria

I due delinquenti, facendosi scudo l'uno con l'altro, si sono impossessati di un portafoglio che si trovava nella borsa di un'ignara turista francese

Sono giorni "clou" non solo per gli operatori turistici, ma anche per i malintenzionati che tentano di arricchirsi alle spalle delle frotte di turisti che per il Carnevale raggiungono Venezia e le strutture alberghiere della terraferma. Per due di loro, però, un 33enne georgiano e un 40enne romeno, la festa è finita ancora prima di cominciare.

LA DINAMICA - Assieme ad altri due compari, un 40enne e un 45enne romeni, i quali poi verranno denunciati per furto, avevano messo nel mirino i tanti stranieri che giovedì si muovevano dentro e fuori la stazione ferroviaria di Mestre. Sotto l'occhio degli agenti della polizia ferroviaria, che avevano capito le loro intenzioni, dapprima hanno controllato i vari bagagli lasciati tra l'atrio biglietteria e il bar dello scalo, poi sono usciti dirigendosi verso la fermata dell'autobus della linea 2. A quel punto i quattro si sono divisi. Il 33enne georgiano con il compare romeno sono saliti su un primo pullman e, facendosi scudo l'uno con l'altro, si sono impossessati in un amen di un portafoglio che si trovava in una borsa di una turista francese, sottraendolo pochi minuti dopo la partenza, ancora prima che il mezzo Actv raggiungesse rampa Cavalcavia. All'interno 150 euro e 50 franchi svizzeri. Oltre ai documenti. A quel punto sono entrati in azione gli agenti, che hanno arrestato in flagrante i due borseggiatori. Un piano simile avevano anche gli altri due malviventi, saliti a bordo di un secondo autobus. Ma stavolta il colpo non è riuscito per un movimento improvviso di una donna mentre parlava al telefono. I due hanno quindi fatto ricadere il portafoglio nella sua borsa senza che quest'ultima non si accorgesse di nulla. La coppia è stata denunciata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggiatori sul bus da Venezia, "pizzicati" dalla polizia ferroviaria

VeneziaToday è in caricamento