menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chi ben comincia è a metà dell'opera: prima borseggiatrice bloccata dai nuovi vigili

L'intervento nella giornata di venerdì: una 22enne con alle spalle diversi precedenti aveva cercato di scippare una turista giapponese nella zona di Santa Maria del Giglio

Come iniziare il servizio con il piede giusto: le nuove leve del Corpo di polizia locale in poche ore hanno dimostrato di saperci fare. Almeno i due giovani agenti che nel pomeriggio di venerdì sono riusciti a individuare una borseggiatrice e a bloccarla in flagranza di reato dopo che quest'ultima aveva cercato di alleggerire una turista giapponese in viaggio con un'amica. Il tentato furto nelle vicinanze dello stazio di Santa Maria del Giglio: i due nuovi agenti, entrati in servizio nel corso dell'ultima settimana, hanno sorpreso con le mani nel sacco una donna di 22 anni con diversi precedenti e una sospensione di pena per la necessità di allattamento. 

IL BLITZ

I vigili l'hanno vista muoversi in maniera sospetta, con in mano una cartina della città. Non era una turista, perché con quel foglio di carta intendeva con ogni probabilità coprire le proprie malefatte. Gli agenti in borghese hanno avvisato un collega della polizia giudiziaria, dopodiché è scattato il blitz: il tentato furto sarebbe avvenuto davanti agli occhi degli uomini della polizia locale. La turista giapponese ha ringraziato ripetutamente per aver evitato lo scippo: sarebbe infatti dovuta ripartire dopo poche ore. Gli accertamenti sono continuati in Comando, nonostante la giovane manolesta avesse cercato di spiegare che, dal suo punto di  vista, stava limitandosi a mettere in ordine lo zaino della vittima di turno. Per lei è scattata una denuncia a piede libero. Intanto la formazione dei nuovi agenti di polizia locale prosegue, con particolare accento sulle operazioni su strada. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento