rotate-mobile
Cronaca

Una borseggiatrice sorpresa a rubare a Rialto e arrestata

I "cittadini non distratti" l'hanno vista in azione e hanno allertato i carabinieri

Una borseggiatrice è stata arrestata ieri, nella zona di Rialto, dopo essere stata scoperta in flagrante a rubare. Sono stati i "cittadini non distratti" a notare le sue mosse: la donna, una 44enne bulgara, si era avvicinata ad una turista italiana che aveva uno zainetto in spalla; dopo vari tentativi era riuscita a infilare la mano nello zaino e rubare il portafogli della ragazza, contenente 250 euro e carte di credito.

A quel punto i cittadini che stavano tenendo d'occhio la ladruncola sono intervenuti e l’hanno fermata, anche con l’aiuto di una pattuglia dell’Esercito. Nel frattempo sono arrivati i carabinieri del Nucleo natanti di Venezia, allertati da una chiamata al 112, e hanno preso in consegna la borseggiatrice. La donna è stata arrestata e portata al carcere femminile della Giudecca; stamattina, al termine della direttissima, è stata condannata ad un anno di reclusione, pena sospesa, oltre ad una multa di 200 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una borseggiatrice sorpresa a rubare a Rialto e arrestata

VeneziaToday è in caricamento