menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borseggiatrice colta sul fatto: la complice le passa il figlio piccolo

Si tratta di tre donne bosniache attualmente "al lavoro" nel veneziano: due minorenni, la terza usa il figlio di sei mesi, sono ancora piede libero

Il Nucleo Polizia giudiziaria della Polizia locale di Venezia sta intensificando i controlli in città, dato l'elevato numero di borseggi che ultimamente - pare a causa di un gruppo di bosniaci - sta ulteriormente aumentando. Risalgono a ieri, venerdì 10 ottobre, due distinti interventi che hanno portato al fermo di tre borseggiatrici bosniache. La prima, I. R. di 27 anni, alle 12:30 all’imbarcadero della linea 2 della Ferrovia, stava tentando il borseggio ai danni di una cittadina cinese. Con gesto esperto, coprendo lo zaino dell’ignara turista, lo ha aperto infilandovi dentro una mano. La scena è stata seguita dagli operatori del Nucleo che sono intervenuti bloccando la ladra. Purtroppo non è finita qui: vista la situazione della "collega" un'altra bosniaca è accorsa consegnandole con un rapido gesto il figlio di 6 mesi, a quanto pare ben conscia di cosa questo avrebbe significato: tale circostanza infatti ha comportato la mera denuncia a piede libero della colpevole, che in quanto neo mamma è stata subito rimessa in libertà dopo gli adempimenti di rito.

La seconda operazione è avvenuta alle 17.20, si tratta ancora di borseggiatrici bosniache che scelgono di prendere di mira i folti gruppi di cinesi in visita a Venezia: con uno schema che prevede la distrazione della vittima da parte di una delle due, mentre l'altra si occupa di frugare nella borsa del malcapitato, le due erano già pronte alle fuga ma sono state fermate: anche in questo caso però il rilascio è stato pressocchè immediato, essendo le due minorenni. La Polizia assicura che i controlli aumenteranno, resta la difficoltà di affrontare colpevoli non solo abili nel delinquere, ma anche ben istruiti sul come sfuggire alla giustizia nel più efficace dei modi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento