Mischiate tra i turisti, hanno anche la mappa ma sono borseggiatrici: fermate

Nei guai due donne, entrambe in dolce attesa, una delle quali già colpita da foglio di via

Passeggiavano, in mano avevano la cartina con la mappa di Venezia. A un'occhiata veloce potevano sembrare due semplici turiste, ma lo sguardo attento degli agenti del commissariato San Marco non sono riuscite a ingannarlo. Quelle due donne, entrambe in dolce attesa, che venerdì nel primo pomeriggio sono state viste in zona Campo Santa Maria Formosa, per i poliziotti erano sospette. 

Così hanno deciso di seguirle, osservandole da lontano. I sospetti degli agenti hanno trovato una conferma quando le due, entrambe dell'Europa dell'est, sono entrate in azione tentando di aprire la cerniera della borsa di una turista americana. Fermate, sono state identificate e una di loro è emerso che era già stata colpita da un foglio di via. Entrambe con precedenti, sono state denunciate per tentato furto aggravato e una delle due anche per non aver rispettato il provvedimento di allontanamento dalla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

Torna su
VeneziaToday è in caricamento