menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assiste al tentativo di scippo, cittadino interviene e blocca due ladre a Venezia

Martedì due nomadi sono state bloccate da una guardia giurata fuori servizio in zona ponte degli Scalzi. Si tratta di una 20enne e di una 17enne incinta che avevano puntato un'anziana

Le aveva viste aggirarsi per chissà quante volte nella zona della stazione ferroviaria di Santa Lucia. Martedì mattina ha deciso di seguirle, convinto che di lì a poco si sarebbero messe al "lavoro". Ha avuto ragione lui. Un cittadino "non distratto" è riuscito a bloccare un borseggio sul ponte degli Scalzi da parte di due giovani di origini nomadi, a Venezia certo per non fare le turiste. Anzi. L'uomo, una guardia giurata Sicuritalia libera dal servizio, era appena sceso dal treno e ha avvistato la coppia nel piazzale dello scalo di Santa Lucia.

Entrambe si sono dirette all'imbarcadero Actv della linea 2, per poi puntare un'anziana. La vittima è stata seguita fino agli Scalzi, dove è scattato il blitz. Una delle manoleste ha fatto da "palo", si tratta di una 20enne domiciliata in un campo nomadi alle porte di Roma, la complice, una 17enne (incinta) proveniente da un campo nel Milanese, ha insinuato la mano nella borsa dell'anziana. Coprendola con una sciarpa. E' stato a quel punto che il cittadino è intervenuto. Bloccando le malintenzionate (la vittima si sarebbe poi allontanata) e consegnandole alla polizia ferroviaria. Entrambe le giovani sono state denunciate per tentato furto in concorso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento