rotate-mobile
Cronaca Mestre Centro

Rubano un trolley ad una turista cinese sotto gli occhi della Polfer: due denunciate

Si tratta di cittadine bulgare, di 32 e 44 anni. I poliziotti, impegnati in un servizio di routine, le avevano adocchiate da tempo, mentre giravano circospette per la stazione di Mestre

Avevano tutta l'aria di essere delle borseggiatrici in attesa di mettere nel mirino la propria preda. E l'istinto degli agenti della Polfer impegnati in un servizio di routine alla stazione dei Mestre non ha tradito. Le due donne, entrambe cittadine bulgare, rispettivamente di 32 e 44 anni, si muovevano tra i binari con fare circospetto, prima di trovare la vittima ideale. Il tutto sotto il vigile controlle delle forze dell'ordine.

Le due borseggiatrici hanno individuato la preda nella zone dei negozi, nell'atrio della stazione. Si trattava di una turista cinese, con molti bagagli al seguito, intenta a fare dello shopping in un esercizio commerciale. Una delle due ladre, con una tecnica consolidata, ha preceduta la donna alle casse, rallentando le operazioni di pagamento, permettendo alla sua complice di impossessarsi di un trolley della malcapitata e dileguarsi rapidamente.

Non fosse altro che gli agenti si trovavano a poche decine di metri, pronti per bloccarla. A seguito di identificazione, le due cittadine bulgare sono state indagate in stato di libertà. La refurtiva è stata quindi recuperata e riconsegnata alla proprietaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un trolley ad una turista cinese sotto gli occhi della Polfer: due denunciate

VeneziaToday è in caricamento