menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna spintonata a terra dalla ladra: inseguimento e arresto a piazzale Roma

Il marito è corso dietro alla borseggiatrice e l'ha bloccata, aiutato dagli agenti della polizia municipale

Furto e inseguimento ieri sera a Venezia. Tutto è iniziato verso le 20 sul ponte di Calatrava, uno dei punti preferiti dai borseggiatori alla ricerca di bottino facile. Due ladruncole hanno preso di mira una coppia di turisti di nazionalità danese con passeggino e piccolo al seguito. Si sono avvicinate alla famiglia e con movimenti repentini hanno messo le mani sul portafoglio della donna. A quel punto c'è stato un contatto fisico e una delle malviventi ha spintonato la mamma con forza, facendola finire a terra per riuscire a impadronirsi di ciò che voleva. Dopodiché è fuggita via.

Arresto

Tutto è successo in pochi attimi. Il marito ha reagito prontamente e si è messo all'inseguimento della fuggitiva, M.N., 41enne di nazionalità bulgara, raggiungendola poco dopo, ai piedi del Ponte della Costituzione. È riuscito a bloccarla e impedirle di allontanarsi, mentre in suo supporto sono intervenute le pattuglie della polizia municipale presenti nell'area. La donna è stata arrestata per rapina, quindi, al termine della convalida e dell'udienza per direttissima, condannata a 3 anni di reclusione, pena non sospesa. Per lei anche la misura cautelare del divieto di dimora in provincia. La complice invece si è dileguata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento