Caccia tortore senza licenza a Quarto d'Altino, bracconiere nei guai "salati"

L'uomo, del posto, è stato sorpreso con il fucile in mano in via Claudia Augusta. Non aveva con sé alcuna autorizzazione da anni e aveva abbattuto una specie vietata: denuncia e multa di 500 euro

Se le ricorderà per un bel pezzo le conseguenze per aver deciso di cacciare tortore (specie che non può essere abbattuta) in un giorno vietato. Specie per le sue tasche. Gli agenti della polizia provinciale hanno fermato e denunciato un bracconiere in via Claudia Augusta a Quarto d’Altino. Si tratta di un cittadino residente a Quarto, che è stato sorpreso da tre agenti mentre cacciava durante una giornata di divieto, con licenza scaduta da anni.

Al bracconiere, oltre a essere stato denunciato, sono stati sequestrati il fucile, le cartucce, un  richiamo a bocca per volatili e una tortora. Gli è stata comminata anche una multa di 500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

  • Si masturba affacciato alla finestra, denunciato

  • Sradicate tre colonne di un distributore di benzina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento