rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Il Breviario Grimani "prolifera" in tutto il mondo: ora arriva anche a Parigi

Venerdì l'assessore regionale alla Cultura Marino Zorzato sarà nella capitale francese per la cerimonia di consegna di una copia del fac-simile del manoscritto, perla dell'arte fiamminga

Una copia del fac-simile del Breviario Grimani, il codice miniato rinascimentale il cui originale è custodito nella Biblioteca Marciana di Venezia, sarà donata dalla Regione del Veneto alla Biblioteca Nazionale di Francia. La cerimonia di consegna da parte del vicepresidente della giunta regionale e assessore alla cultura Marino Zorzato è prevista per venerdì a Parigi nei saloni dell’Hôtel Tubeuf, sede dell'antica Biblioteca nazionale francese. Farà seguito un momento seminariale rivolto al mondo istituzionale e della cultura, al quale saranno presenti anche esponenti della Biblioteca Marciana di Venezia e della Soprintendenza archivistica per il Veneto.

“L’omaggio alla Biblioteca Nazionale di Francia – spiega Zorzato - rientra in un progetto di promozione culturale all’estero, in collaborazione con gli Istituti italiani di Cultura, che prevede la presentazione e il dono del facsimile del Breviario Grimani ad alcune fra le più prestigiose biblioteche a livello internazionale, come è già stato fatto con la British Library di Londra o la Biblioteca del Congresso Usa”.


Realizzato tra la fine del ‘400 e primi anni del ‘500, il manoscritto miniato è una delle massime espressioni dell’arte fiamminga. Fu acquistato dal cardinale Domenico Grimani nel 1520. Per secoli è stato custodito nel “Tesoro di San Marco” e poi trasferito alla Biblioteca Marciana agli inizi dell’800. La riproduzione in fac-simile, realizzata dalla Salerno Editrice con il patrocinio e il contributo della Regione, ha consentito un duplicato perfetto dell’originale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Breviario Grimani "prolifera" in tutto il mondo: ora arriva anche a Parigi

VeneziaToday è in caricamento