menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proteste e offese alle partite, Brugnaro inibito per 2 settimane

Divieto di svolgere attività federale e sociale fino al 18 giugno per il presidente della Reyer. Multa complessiva di 3.550 euro alla squadra di basket

Troppo "agitato" durante la partita, ora per lui arriva una squalifica di due settimane: il presidente della Reyer Venezia Luigi Brugnaro è stato inibito fino al 18 giugno "per le proteste e le offese rivolte ad arbitro e squadra ospite durante e al termine di gara 2 contro la Grissin Bon Reggio Emilia". L'episodio risale a lunedì scorso, durante la serie di semifinale playoff scudetto. Venezia ha perso in casa 69-72 e la sfida è ora sull'1-1.

Al club tocca anche una multa complessiva di 3.550 euro per altri episodi. L'inibizione consiste nel divieto di svolgere attività federale e sociale, e in particolare il divieto di rappresentare la società in attività rilevanti, il divieto di partecipare a qualsiasi attività di organi federali, il divieto di accesso nei locali degli impianti sportivi, il divieto di rilasciare dichiarazioni alla stampa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento