rotate-mobile
Cronaca

E' Natale anche per chi è in ospedale: al Civile e all'Angelo arrivano Reyer e Comune

Domenica il sindaco Brugnaro, il presidente orogranata Casarin, l'assessore Venturini e soprattutto "Leo", la mascotte del Taliercio, hanno donato peluche e sorrisi ai bambini

Una mattinata nei due principali ospedali del territorio lagunare per il sindaco Luigi Brugnaro e il presidente della Reyer Venezia, Federico Casarin, oltre che per il direttore generale dell'Ulss 3 "Serenissima", Giuseppe Dal Ben. Perché è Natale anche per chi si trova ricoverato all'Angelo di Mestre e al Civile di Venezia. Per testimoniare la vicinanza della città a chi non potrà trascorrere questi giorni di festa in famiglia, il titolare di Ca' Farsetti, accompagnato dall'assessore alle Politiche sociali, Simone Venturini, dal numero 1 della società orogranata, e soprattutto da Leo Rey, vera star delle due visite, ha donato i peluche raccolti con l'iniziativa "Teddy Bear Toss" durante gli ultimi match disputati dalle squadre reyerine.

Reyer e Comune negli ospedali di Venezia e Mestre per Natale

Leo, l'immancabile mascotte che ha accompagnato con le sue movenze trionfi e sconfitte del popolo orogranata al palasport Taliercio, ha naturalmente fatto il pieno di sorrisi e abbracci nei reparti di Pediatria di entrambi i nosocomi. Quella della "Teddy Bear Toss" è un'usanza che dagli stadi di hockey degli Stati Uniti è sbarcata nel nostro Paese solo di recente: per beneficienza, durante una delle ultime giornate al primo canestro segnato da una squadra sui parquet della Serie A, il pubblico ha lanciato in campo una pioggia di peluche. Poi raccolti e, a Venezia, donati ai bambini che per un motivo o per un altro si trovano lontani da casa in queste ore di festa: "Un piccolo gesto per regalare un sorriso", ha dichiarato il sindaco Brugnaro sul proprio profilo Twitter.

La società orogranata in una nota ha voluto ringraziare, oltre il direttore generale dell'Ulss 3 Giuseppe Dal Ben, "il direttore medico del presidio ospedaliero Michele Tessarin, i primari dei reparti di Pediatria dei due ospedali Maurizio Pitter e Giovanni Battista Pozzan, lo psicologo del reparto di pediatria Pierluigi Righetti, il presidente dell’Ordine dei medici Giovanni Leoni e tutti i medici e gli infermieri dei reparti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' Natale anche per chi è in ospedale: al Civile e all'Angelo arrivano Reyer e Comune

VeneziaToday è in caricamento