rotate-mobile
Cronaca

Luigi Brugnaro è il secondo sindaco più amato d'Italia. Zaia primo tra i governatori

Lo rivela il monitoraggio di Index Research che stila annualmente la classifica dei 38 sindaci italiani più apprezzati. Il sindaco intasca il favore del 61,5% dei veneziani

Il miglior sindaco d'Italia? È Dario Nardella, ex deputato Pd, alla guida di Firenze dal 2014: il 62,1% dei suoi concittadini ha espresso soddisfazione nei confronti del lavoro svolto dalla sua amministrazione. Lo rivela il monitoraggio di Index Research che stila la classifica dei 38 sindaci italiani più apprezzati. Al secondo posto della speciale classifica balza il primo cittadino di Venezia, Luigi Brugnaro, che rispetto ad un anno fa guadagna due posizioni e il 61,5% dell'apprezzamento dei propri concittadini.

"E' MERITO DEL LAVORO DI TUTTI"

"Quando due anni fa mi sono candidato, ho fatto un solo patto: con i cittadini - ha commentato il primo cittadino - Essere ai vertici tra i sindaci più apprezzati d'Italia è il risultato di un lavoro costante, quotidiano, non solo mio, ma di tutte quelle persone che credono nel futuro di Venezia: come nello sport, conta il gruppo, la squadra, il team. I cittadini iniziano a vedere i segni di quel cambiamento che è frutto di un grande e progetto trasversale, che va al di là delle posizioni politiche e che guarda al futuro delle giovani generazioni. C'è ancora tanto lavoro da fare, ma con la collaborazione di tutti, possiamo ridare a Venezia, nella sua dimensione metropolitana, il ruolo di prestigio che merita. È un riconoscimento che voglio condividere con tutti - ha concluso - a partire dal mio team, dalla giunta, dai consiglieri municipali e comunali della nostra maggioranza fino a tutti i miei amici e sostenitori per l'incoraggiamento continuo. Un riconoscimento particolare a tutti quei lavoratori del Comune e delle società partecipate che hanno scelto di essere protagonisti di questo progetto di cambiamento, che ha come unico scopo quello di creare le condizioni migliori per il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti".
 

LUCA ZAIA GOVERNATORE PIÙ AMATO D'ITALIA

Luca Zaia è invece il governatore più amato d'Italia: il presidente del Veneto è apprezzato dal 58,3% dei cittadini intervistati. Secondo l'istituto di ricerca diretto da Natascia Turato, dunque, a conquistare la medaglia d'oro nel primo semestre 2017 è un'amministrazione della Lega Nord.

"LAVORIAMO CON IL CUORE"

"L’apprezzamento alla mia persona è in realtà un risultato di squadra, che dedico ai miei assessori e a tutti i lavoratori della Regione. Spero che questo riconoscimento sia determinato soprattutto dal fatto che la gente percepisce che tutto ciò che facciamo, lo facciamo con il cuore". Con queste parole, Luca Zaia, commenta l'indice di gradimento diffuso nella giornata di mercoledì. "Ogni statistica - aggiunge il governatore del Veneto  va valutata con equilibrio, perché se la media dice che ogni italiano mangia un pollo l’anno significa che ce n’è uno che ne mangia dieci e altri che non lo mangiano mai, ma il segnale che arriva da questa indagine mi sembra chiaro: nel lavoro istituzionale serve prima di tutto il rispetto verso i cittadini amministrati e l’impegno per mantenere la parola data".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luigi Brugnaro è il secondo sindaco più amato d'Italia. Zaia primo tra i governatori

VeneziaToday è in caricamento