menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bucano la ruota di un furgoncino Attendono e rubano mille euro

La tecnica è collaudata, il furto è stato messo a segno lunedì notte in Romea in un distributore nei pressi di Malcontenta. Vittime due rumeni

Bucano la ruota di un furgoncino e poi, approfittando della distrazione dei malcapitati, rubano un borsello con dentro mille euro. La tecnica non è affatto nuova e si è rivelata efficace anche lunedì notte in un distributore di benzina lungo la statale Romea, nei pressi di Malcontenta. Le vittime sono due rumeni; i malviventi invece, come riporta Il Gazzettino, si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce.

Il colpo è stato studiato a tavolino: i due rumeni a bordo di un furgone stavano rientrando in patria quando si sono fermati per fare benzina. E’ a quel punto che si è avvicinata una Ford Fiesta con targa italiana e più di una persona a bordo. Pochi istanti dopo, al momento di ripartire, l’amara sorpresa: uno dei copertoni del furgone è completamente a terra. Come è possibile, visto che è nuovo di zecca e fino a pochi minuti prima non si era palesato alcun problema? I due rumeni hanno subito percepito la situazione, e sono saliti di nuovo in furgone per allontanarsi.

Hanno percorso pochi chilometri, si sono accertati di non avere più quella Ford Fiesta sospetta alle spalle, e sono entrati in una nuova area di servizio per fare benzina. E’ qui, però, che vengono derubati. Dopo aver sistemato il copertone il passeggero si è assentato pochi istanti per lavarsi le mani e il conducente ha provveduto a sistemare il copertone tagliato nel portabagagli. In quel momento la banda si materializza, un ladro scende al volo dall’auto, ruba il borsello e scappa via. Dentro c’erano appunto mille euro. Immediata la chiamata alla Polizia, ma la banda con refurtiva erano già chissà dove. Pronta magari a bucare un’altra ruota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento