menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ca' Foscari, si insedia il rettore Bugliesi: "Guardiamo all'estero"

Il successore di Carraro ha presentato sè stesso e la propria squadra: "La nostra comunità scientifica lavorerà allo sviluppo di Venezia"

“Punteremo forte sull’apertura internazionale. Penso già a nuovi campus in Asia, in America oppure nel più vicino Mediterraneo”. A dare l’annuncio è il nuovo rettore di Ca’ Foscari Michele Bugliesi in occasione della cerimonia di insediamento, martedì mattina all’auditorium Santa Margherita. Bugliesi ha spiegato l’importanza di guardare all’estero ma al tempo stesso ha ribadito anche l’attenzione per un rapporto attivo con tutto il territorio del Veneziano: “Vorremo che la nostra università fosse un luogo in cui si elaborano e si realizzano progetti concreti che riguardano il futuro di Venezia. Credo che la comunità scientifica debba intervenire con una attenzione più insistente che in passato sui temi dello sviluppo della città e del territorio”.
 
Bugliesi martedì ha presentato alla comunità cafoscarina la sua squadra. Sarà Tiziana Lippiello il Prorettore Vicario, ad Antonella Basso Programmazione e Valutazione, Achille Giacometti alla Ricerca, Flavio Gregori alle Attività e Rapporti Culturali di Ateneo, Marco Li Calzi alle Relazioni Internazionali e Ricciarda Ricorda alla Didattica. Il Rettore ha annunciato che terrà per sé la delega all'edilizia: “È evidentemente una scelta e non una svista: in questa fase iniziale, dopo le turbolenze dei mesi scorsi ho pensato che fosse utile trattenere la delega nella mia responsabilità diretta per potermi confrontare in prima persona sulle varie questioni”.
 

Il mandato durerà sei anni, Bugliesi ha concluso ringraziando il suo predecessore Carlo Carraro, «per la grande energia e la spinta innovativa che ha saputo dare al nostro Ateneo. Ogni nuovo ciclo deve sempre, mediare tra le esigenze di cambiamento, che oggi la comunità di Ca’ Foscari sente con forza, ed un raccordo con il passato: le istituzioni sopravvivono alle persone, sarebbe un grave errore non fare tesoro di tutto quello che è stato fatto”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento