menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade sulla rotaia del tram sul Ponte della Libertà: si frattura clavicola e gomito

La "vittima" un 50enne veneziano. Si è rivolto ad Adico per chiedere risarcimento al Comune

Un sorpasso con lo scooter sul ponte della Libertà a velocità ridotta, la ruota che scivola sulla rotaia, la rovinosa caduta a terra. La "vittima" della rotaia del tram è un cinquantenne veneziano che a causa dell'incidente si è fratturato la clavicola, il braccio e il gomito. L'uomo si è rivolto questa settimana allo sportello "risarcimento danni" dell' Adico impegnato da tempo nella tutela di molte persone cadute sulle rotaie del "siluro rosso" che negli anni hanno provocato sinistri anche molto gravi.

Appello al Comune

Proprio per questo, l'associazione lancia un appello al Comune affinché si apra un tavolo di "mediazione" tramite il quale individuare possibili risarcimenti a tutela delle persone ferite a causa di quelle rotaie che nel corso degli anni hanno fatto cadere soprattutto motorini e biciclette. «Il cinquantenne veneziano che si è rivolto a noi questa settimana - commenta Carlo Garofolini, presidente dell'Adico - ha subito danni fisici rilevanti. Eppure non ha effettuato alcuna azione spericolata, ha semplicemente superato con lo scooter il tram che era fermo e, come succede spesso, la ruota del motorino è scivolata sul binario, anche se l'uomo stava andando pianissimo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento