menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade dalla finestra e si schianta al suolo, grave un 39enne di San Donà di Piave

La caduta da circa 5 metri all'alba di lunedì. Il ferito è stato ricoverato in Terapia intensiva nell'ospedale cittadino. I carabinieri stanno ricostruendo la dinamica dell'accaduto

Una delle ipotesi è che si sia alzato dal letto perché non si sentiva bene e per questo abbia aperto la finestra per cercare un po' d'aria. A quel punto avrebbe perso l'equilibrio, schiantandosi al suolo. Come riportano i quotidiani locali, un 39enne di San Donà lunedì è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale della città del Piave, in Rianimazione, a causa di un volo di diversi metri. E' accaduto tra le 4 e le 5, vicino al centro città: lo sventurato si sarebbe sentito male la sera precedente e pare avesse la febbre. Il respiro affannoso l'avrebbero indotto a cercare maggiore ossigeno. A quel punto la perdita dell'equilibrio e lo schianto da un'altezza di cinque metri. A lanciare l'allarme sarebbe stato un vicino di casa, allarmato dal rumore sordo causato dall'impatto a terra. 

Sul posto si sono portati i sanitari del 118, che hanno trasportato il ferito d'urgenza al pronto soccorso. I traumi riportati hanno indotto i medici a ricoverare il 39enne in Terapia intensiva. La prognosi è riservata. "E' stata una scena che mi ha molto impressionato - racconta - era un continuano viavai di mezzi di soccorso e forze dell'ordine". Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia locale, che hanno escluso la presenza di altre persone al momento della disgrazia. Si sta valutando se effettivamente possa essersi trattato di un incidente domestico o, al contrario, un tentato suicidio. Ipotesi che allo stato non può essere scartata. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento