Paura a Marghera, giovane scivola e si schianta da quattro metri

L'incidente domestico giovedì verso le 20 in via 24 Maggio a Marghera. Il ragazzo è stato soccorso e portato in ospedale direttamente dai genitori

Pare proprio che si sia trattato di un preoccupante incidente domestico. Genitori e figlio si sono presi un grosso spavento verso le 20 di giovedì, quando il giovane per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine è volato dal primo piano rialzato di un'abitazione di via 24 Maggio a Marghera schiantandosi al suolo. Dai primi accertamenti sembra non si sia trattato in questo caso di alcun tentativo di gesto estremo, fatto sta che a un certo punto si è sentito un urlo e il tonfo.

E' stato lanciato immediatamente l'allarme dai genitori ai sanitari del 118, che hanno allertato subito un'ambulanza. All'inizio infatti sembrava che l'incidente avesse coinvolto una persona al quarto piano di un'abitazione non molto distante dal punto dove poi effettivamente il giovane ha impattato al suolo. Un'altezza che avrebbe potuto non lasciare scampo allo sventurato. I genitori dopo pochi istanti hanno preso in mano la situazione e hanno deciso di accompagnare con i propri mezzi al pronto soccorso il figlio, forse per non attendere minuti preziosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fatto sta che una decisione del genere potrebbe denotare, almeno prima degli accertamenti medici, che il quadro clinico del ferito non era poi così preoccupante. In ogni caso il giovane era cosciente nei momenti successivi alla caduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

Torna su
VeneziaToday è in caricamento