menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scivola dalla scala e batte la testa, deve intervenire l'elicottero del 118

L'incidente domestico domenica mattina in via Volta a Noventa di Piave. Il ferito è stato trasportato d'urgenza all'ospedale dell'Angelo di Mestre

Perde l'equilibrio mentre era intento a qualche lavoretto domestico e scivola dalla scala, battendo la testa. Allarme domenica mattina, verso le 11, per le condizioni di un uomo protagonista suo malgrado di un incidente nella sua abitazione di via Volta, non lontano dall'Outlet di Noventa di Piave. In tanti, dunque, sia transitando per la vicina autostrada, sia trovandosi nel parcheggio del tempio dello shopping, hanno assistito all'arrivo dell'elicottero giallo del 118, atterrato non distante dall'abitazione in cui si era verificata la caduta.

A quanto pare il ferito sarebbe caduto da un'altezza di non più di un metro, ma il fatto che abbia battuto il capo ha indotto i sanitari a trasferirlo all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Vista la dinamica e i dolori lamentati dallo sventurato. Sul posto in precedenza si era portata anche un'ambulanza e un'auto medica, con i sanitari che poi hanno optato per il trasferimento d'urgenza. Il paziente in ogni caso si sarebbe sempre mantenuto cosciente durante le operazioni, dunque, nonostante per forza di cose la prognosi per ora debba rimanere riservata, il quadro clinico sarebbe destinato a migliorare sensibilmente con il passare delle ore. E' stato comunque un grosso spavento, anche perché per scongiurare l'eventualità di possibili emorragie interne dovranno essere effettuati ulteriori accertamenti. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento