rotate-mobile
Cronaca Annone Veneto

Sonnifero nel caffè per rapinarla di Rolex e monili d'oro: 22enne finisce in manette

La rapinatrice, una ragazza lombarda, aveva agito a Seveso (Monza). È stata rintracciata ad Annone Veneto dai carabinieri locali, nel corso di un controllo di routine sul territorio

Alla fine è finita nella rete delle forze dell'ordine. Nella giornata di lunedì, L.V., 22enne residente in Lombardia, è stata localizzata ed arrestata dai carabinieri di Annone Veneto, in esecuzione di un'ordinanza emessa dal Tribunale di Monza. Nel mese di febbraio, infatti, si era resa responsabile di una rapina ai danni di una donna di Seveso (Monza).

La ragazza aveva studiato tutto nei minimi dettagli. Aveva messo nel mirino la propria vittima, e nell'occasione giusta è entrata in azione. Aveva offerto alla donna un caffè "corretto" col sonnifero, per agire indisturbata in casa e fare razzia. Nello specifico, era riuscita a fuggire con un orologio Rolex e numerosi monili d'oro.

Nonostante la sua residenza lombarda, i militari dell'Arma sono riusciti ad identificarne la presenza della 22enne proprio nel comune di Annone Veneto, nel corso di un'attività di controllo del territorio. Dopo aver espletato tutte le formalità del caso, la delinquente è stata trasferita al carcere di Trieste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sonnifero nel caffè per rapinarla di Rolex e monili d'oro: 22enne finisce in manette

VeneziaToday è in caricamento