Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Addosso solo la bandiera di San Marco: il calendario è pro-Riviera

Dodici bellezze venete fotografate per l'iniziativa dell'associazione Raixe venete. L'offerta serve per sostenere la ricostruzione post-tornado

Foto facebook - Le Venete

Dodici ragazze venete con addosso la bandiera del leone di San Marco: è il calendario "Le Venete 2016", iniziativa di solidarietà promossa dall'associazione "Raixe Venete" e realizzata con gli scatti del fotografo "CJ". La presentazione venerdì a palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio regionale veneto. Tra le bellezze anche una studentessa 28enne originaria dell'Uganda e residente nel Vicentino. "È un'iniziativa - ha detto il presidente del Consiglio regionale, Roberto Ciambetti - che serve a dare una mano effettiva alle popolazioni della Riviera del Brenta colpite dal tornado dello scorso luglio, ed è per questo che abbiamo voluto presentarla qui. Nel contempo, mette in mostra le bellezze del nostro territorio, vestite con un simbolo come la bandiera del Veneto, che rappresenta millenni di storia, cultura e capacità di confronto e integrazione con il resto del mondo".

I fondi raccolti con l'iniziativa (offerta libera di minimo 10 euro) saranno consegnati alle famiglie in difficoltà indicate dalle amministrazioni locali. La distribuzione dei calendari, realizzati al momento in un migliaio di copie, inizierà il 26 novembre nelle edicole di tutto il Veneto, indicate sulla pagina Facebook "Le Venete". Il giorno successivo, alle 21, in occasione della proiezione del film "Il leone di vetro" al teatro San Bortolo di Rovigo, sarà possibile acquistarlo direttamente, così come in occasione della festa di presentazione del 28, al bar Borsa di Castelfranco Veneto, dalle 18 in poi.

"Lanciamo un appello agli imprenditori - ha detto Ilaria Brunelli, coordinatrice del progetto per Raixe Venete insieme a Mattia Giolo - perché mostrino la loro vicinanza alla Riviera, visto che questo calendario può diventare un omaggio personalizzabile". Alla presentazione sono intervenute anche quattro modelle: Claudia Bernardi, 19 anni, studentessa di Bassano del Grappa, Marina dalla Costa, 25 anni, studentessa-lavoratrice di Nove, Iris Bonazzi, 15 anni, studentessa di Soave, e Anna Zonta, 28 anni, studentessa di Borso del Grappa originaria dell'Uganda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addosso solo la bandiera di San Marco: il calendario è pro-Riviera

VeneziaToday è in caricamento