menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unioncamere, cambio al vertice: Fedalto è il nuovo presidente

L'insediamento è avvenuto martedì mattina, in occasione del premio "Marco Polo". Succede a Fernando Zilio, e rimarrà in carica fino alla fine del 2017

Giuseppe Fedalto è il nuovo presidente di Unioncamere del Veneto. L’insediamento è avvenuto martedì mattina, nell’ambito della cerimonia del premio “Marco Polo”, riconoscimento consegnato quest’anno a 15 imprese per il contributo allo sviluppo dell’interscambio veneto, e della presentazione di "Veneto Internazionale 2015", rapporto curato sull’internazionalizzazione del sistema economico regionale.

Si tratta del dodicesimo presidente dalla costituzione dell'associazione, avvenuta nel 1965. Succede a Fernando Zilio, che ricopriva la carica dall'ottobre del 2013: come previsto dallo statuto approvato nel maggio del 2011, infatti, la durata del mandato del presidente e della giunta è biennale. "Un incarico di grande responsabilità - ha commentato Fedalto - soprattutto in un momento in cui le risorse del sistema camerale sono sempre meno. Una responsabilità, ma anche una sfida che vogliamo vincere per rendere il sistema Unioncamere del Veneto ed Eurosportello ancora più forti di prima. E, per far questo, - ha chiosato -  dovremo dare servizi sempre più all'avanguardia a favore delle nostre imprese".

IL NEO PRESIDENTE - Nato il 23 dicembre 1937, Giuseppe Fedalto risiede a Marghera, dove ha condotto una storica attività di vendita al dettaglio nel settore alimentare, ora passata al figlio. Impegnato in ambito associativo e sindacale nella Confcommercio Unione provinciale di Venezia, di cui è tuttora consigliere amministratore in rappresentanza del settore “Commercio-Piccola impresa”, dal 1999 è consigliere della Camera di Commercio veneziana e dal 23 maggio 2009 ne è Presidente. Dal 20 luglio 2015 è anche il primo presidente della Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare. Dal 2004 al 2010 è stato Presidente di Venezi@Opportunità, azienda speciale camerale, e dal 2010 al 2015 Presidente di A.S.Po. azienda speciale per il porto di Chioggia. Dal 5 ottobre 2015 è amministratore unico del CTC Chioggia Terminal Crociere srl.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento