rotate-mobile
Cronaca

Torna l'ora legale: le tasche degli italiani se la tengono ben stretta

Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo lancette in avanti di un'ora. Si dormirà meno, ma questa misura, reintrodotta nel 1966, permetterà di risparmiare sul consumo energetico

Si cambia. Ora legale in arrivo nel weekend tra sabato 24 e domenica 25 marzo. Alle 2 di notte le lancette degli orologi si dovranno spostare un'ora in avanti. Purtroppo per questo si dormirà un'ora in meno, ma lo Stato conta di risparmiare sul consumo di energia elettrica. quindi sarà un bene per le tasche dei cittadini.


L'ora legale all'origine fu introdotta in Italia nel 1916. Considerata una misura emergenziale durante i periodi bellici, essa fu reintrodotta infatti nel 1940, dopo la sua cancellazione nel 1920. Poi la guerra non si è combattuta tra eserciti, ma contro la bolletta. Nel 1966 venne introdotta per l'ennesima volta per risparmiare a livello energetico. E con questi chiari di luna meglio tenersela stretta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'ora legale: le tasche degli italiani se la tengono ben stretta

VeneziaToday è in caricamento