Malore durante una consegna: camionista muore dopo il ricovero in ospedale

La vittima aveva 60 anni ed era residente a Cona

L'Interspar di via Turati a Montecchio Maggiore

È morto in ospedale, nemmeno 24 ore doppo l'incidente, il camionista 60enne veneziano di Cona Paolo Sette che nel pomeriggio di venerdì era stato colto da malore durante una consegna al supermercato Insterspar di Montecchio Maggiore (Vicenza).

L'uomo, sceso dal camion, si era accasciato a terra. Subito le persone presenti avevano lanciato l'allarme al 118 e fatto intervenire le ambulanze. I sanitari, arrivati in via Turati, avevano trasferito l'uomo all'ospedale Cazzavillan di Arzignano, dove è deceduto poco dopo il ricovero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dell'incidente sono stati informati i tecnici dello Spisal e i carabinieri che sono intervenuti sul posto per gli accertamenti del caso. La notizia originale è riportata su VicenzaToday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento