Oltre 800 persone in rosa alla camminata contro il tumore al seno

Ieri mattina tra le calli e i campi di Venezia si è tenuta la tradizionale Camminata rosa. Da strada Nuova, il serpentone si è snodato fino a campo della Salute

La camminata Rosa a Venezia

Un serpentone rosa tra le calli e i campi di Venezia. Grande partecipazione ieri, domenica 14 ottobre, alla Camminata rosa a Venezia, tradizionale appuntamento, giunto quest'anno alla quarta edizione, promosso da Pink Lioness in Venice, Avapo Venezia onlus e Reale Società canottieri Bucintoro 1882. Alla manifestazione, a cui ha partecipato anche la presidente del consiglio comunale Ermelinda Damiano, erano presenti 800 persone.

La passeggiata

La passeggiata di cinque chilometri, organizzata nell'ambito del ricco calendario di manifestazioni dell'Ottobre rosa, nasce per ribadire l'importanza della prevenzione del tumore al seno e del trattamento post-operatorio. La camminata ha attraversato strada Nuova, campo Manin, piazza San Marco, il ponte dell'Accademia e le Zattere - animata dai suonatori di tamburo e gli sbandieratori dei “Clown Free gli artisti del Bene” per concludersi in campo della Salute, dove i partecipanti sono stati accolti dal coro a 200 voci della Big Vocal Orchestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Simbolo della lotta contro il tumore al seno

«La camminata rosa - ha commentato Damiano - è un momento sempre molto emozionante e partecipato da parte di tutta la cittadinanza. La manifestazione è ormai diventata un simbolo della lotta contro il tumore al seno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: dati del contagio in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento