Via alla campagna abbonamenti Actv: artigiani veneziani come testimonial

Pronti i nuovi manifesti che pubblicizzano i biglietti annuali del trasporto pubblico locale. Ticket disponibili anche su app, si può pagare in quattro rate. Risparmio fino a 250 euro

Parte domenica 20 agosto la nuova campagna di comunicazione degli abbonamenti annuali studenti e ordinari del servizio di trasporto pubblico, erogato da AVM Spa tramite la propria società collegata Actv. Lo slogan è “Storie di un territorio, a portata di abbonamento”, i testimonial sono persone che rappresentano alcune delle eccellenze del territorio veneziano nell’ambito dell’artigianato di alto profilo.

Eccoli: Giuliana, artigiana modista, titolare della Modisteria Giuliana Longo di Venezia; Francesco, orafo, titolare della gioielleria laboratorio 4Nove Gioielli di Mestre, Silvano, studente del Politecnico Calzaturiero di Vigonza, Giulia, tessitrice della Tessitura Luigi Bevilacqua di Venezia e Sarah, “mascarera” della Compagnia L’Arte dei Mascareri di Venezia. Per l'azienda "rappresentano uno spaccato della creatività artistica di ieri e di oggi, capace di coniugare la tradizione del passato con le esigenze più attuali".

Con l’abbonamento annuale è possibile spostarsi all’interno dell’area metropolitana ed oltre, viaggiando illimitatamente su tram, autobus, vaporetti e people mover. L’hashtag che identifica la campagna è un invito a condividere questa esperienza: #nonaspettareabbonati. Già 34mila persone (+7% rispetto allo scorso anno) hanno scelto di acquistare un abbonamento annuale nell’anno 2016. I vantaggi? Viaggiare 12 mesi al costo di 9 (studenti) o 10 (ordinari) e risparmiare fino a 250 euro; comodità di recarsi una volta sola allo sportello; sicurezza di ottenere un duplicato in caso di smarrimento o furto; possibilità di acquistare l’abbonamento online sul sito www.actv.it attraverso il servizio “Clic&Bip” e ricaricarlo tramite le validatrici senza passare in biglietteria. Inoltre è possibile acquistare o rinnovare l’abbonamento annuale grazie all’app "Avm Venezia Official App", che consente anche di consultare gli orari dei servizi del trasporto pubblico Actv.

Infine, oltre al pagamento con carta di credito e bancomat (presso tutti i concessionari e i punti vendita Venezia Unica), è possibile suddividere – senza costi aggiuntivi - l’acquisto dell’abbonamento in 4 rate: la prima da pagare all’atto dell’acquisto dell’abbonamento direttamente nel punto vendita Venezia Unica e le successive con addebito su conto corrente bancario o postale posticipato a 3, 6, 9 mesi. 

Il pagamento rateale si effettua presso i seguenti punti vendita Venezia Unica: 
agenzia di Piazzale Roma – Venezia; 
agenzia di Lido S. Maria Elisabetta;
agenzia del Tronchetto;
agenzia di Mestre, Via Lazzari 34 (in prossimità della fermata bus e tram di Mestre Centro/Piazzale Cialdini);
agenzia di Sottomarina, V.le Europa 2/c;
agenzia di Dolo, Via Mazzini 108;
biglietteria di Punta Sabbioni (presso approdo Actv);
biglietteria di Burano (presso approdo Actv);
biglietteria di Rialto (approdo Actv);
biglietteria di Mirano – capolinea bus (aperta dal giorno 25 al giorno 5 del mese successivo). 

Saranno a breve in distribuzione i pieghevoli informativi sulle modalità di acquisto dell’abbonamento e sui risparmi ottenibili attraverso l’utilizzo dell’abbonamento annuale, il materiale è consultabile anche on line sui siti www.actv.it e www.veneziaunica.it, nonché attraverso i canali social Facebook, Twitter e Telegram @muoversivenezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come già gli anni scorsi” - dichiara l’amministratore Piero Rosa Salva - “la campagna abbonamenti Actv offre l’occasione per rinsaldare la relazione tra il gruppo Avm e l’ambito territoriale entro il quale opera. Dopo aver raffigurato il mondo universitario, quello dello sport locale e quello dei principali servizi pubblici cittadini, la campagna 2017/2018 valorizza il prezioso know-how di alcune eccellenze del nostro territorio, promuovendone il rispetto e la tutela”. La campagna troverà spazio a bordo dei mezzi aziendali, sulle paline di attesa bus/tram, gli approdi del servizio navigazione, i circuiti cinematografici, sui principali organi di stampa locale, nonché online sui media locali, nei portali Avm, Actv e Venezia Unica e sui canali social Facebook, Twitter e Telegram collegati all’account “@muoversivenezia”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

  • Fiori d'arancio in casa Panatta: Adriano sposa la sua Anna a Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento