rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Pronta la campagna antinfluenzale con un programma di screening

L'Ulss 3 si prepara a somministrare 144 mila dosi di vaccino tra la popolazione over 60 e soggetti a rischio

La campagna antinfluenzale parte il 2 novembre con 144 mila dosi di vaccino pronte per la popolazione dell'Ulss 3, destinate in particolare alla platea degli over 60 ma anche soggetti a rischio, operatori dei servizi essenziali e operatori sanitari. Il grosso del lavoro sarà svolto dai medici di medicina generale, che avranno a disposizione 134 mila dosi; per il resto saranno operativi anche ambulatori vaccinali pediatrici (500 dosi), pediatri di libera scelta (a richiesta), case di riposo (circa 3500 dosi), ambulatori del servizio igiene e sanità pubblica (2370 dosi), ospedali privati (250 dosi) e altri enti come forze dell'ordine e associazioni di volontari (un migliaio di dosi).

L'obiettivo è vaccinare il 75% della popolazione target. «Abbiamo l'aspettativa che l'impatto del covid abbia fatto maturare nella popolazione la coscienza dell'importanza dello strumento del vaccino - ha spiegato il dottor Vittorio Selle, direttore del servizio igiene e sanità pubblica - Ricordo, infatti, che per chi ha co-morbosità e età avanzata l'influenza è un virus che può dare problemi rilevanti».

Nelle prossime settimane sarà attivato anche un sistema di sorveglianza tramite tamponi antinfluenzali che saranno effettuati negli studi dei medici di base, nella casa di riposo Nazareth, al pronto soccorso di Mestre e nei drive through. Il progetto di screening permetterà una valutazione settimanale sui sintomi delle persone che hanno patologie di tipo influenzale.

Resta confermata la possibilità di somministrare il vaccino antinfluenzale in combinata con quello anti covid. Da notare che negli ultimi giorni, nell'Ulss 3, la somministrazione di vaccini anti covid ha registrato un incremento sensibile: «Siamo arrivati a 3000 dosi al giorno, la metà delle quali sono prime dosi - chiarisce Selle - Sono numeri che non si vedevano da un po', visto che negli ultimi tempi la media si era assestata sulle 800 dosi al giorno».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronta la campagna antinfluenzale con un programma di screening

VeneziaToday è in caricamento