"Ridurre i rifiuti ancora prima di riciclarli: liberiamo le barene dagli scarti di plastica"

La raccolta organizzata dal Movimento 5 Stelle e l’associazione Grilli Venezia avrà luogo domenica dalle 9 alle 12 in zona porticciolo a Campalto

Barena di Campalto

Prima che a riciclarli bisognerebbe pensare a rimuoverli. Sono i rifiuti di plastica accumulati sulle barene prospicienti la laguna di Venezia, che il Movimento 5 Stelle e l’associazione Grilli Venezia hanno intenzione di raccogliere domenica, con un'operazione organizzata dalle 9 alle 12 e aperta a tutti i cittadini, per sensibilizzare la cittadinanza sul tema degli scarti e "della mancanza di una politica che punti alla riduzione degli stessi".

L'appuntamento

"Appuntamento ai volontari che aderiranno all'iniziativa alla fine di Via Passo Campalto - scrive il Movimento - al civico 124, zona porticciolo, nel parcheggio vicino alla Trattoria Al Passo, per una grande raccolta di plastica accumulata sulle barene della laguna di Venezia. Per chi venisse da Venezia il ritrovo è alle 8.50 all'ultima fermata di Via Sabbadino (linea bus 5), dove metteremo delle auto a disposizione per il trasferimento fino al passo Campalto. Raccomandiamo di essere muniti di stivali di gomma e guanti da lavoro o da giardiniere".

Politica e ambiente

"L'occasione ci darà modo anche di parlare del problema generato dalle grandi quantità dei rifiuti - scrivono 5 Stelle e associazione Grilli Venezia -, e della mancanza di una politica che punti alla riduzione degli stessi: i rifiuti riciclati sono una  risorsa, ma produrne meno è meglio". Gli organizzatori dell'evento inoltre, avendo aderito  all’appello delle associazioni ambientaliste dell’Adriatico (Coordinamento No Hub del Gas - Abruzzo, Coordinamento nazionale No Triv, Forum H2O, Nuovo Senso Civico, Trivelle Zero Molise), promuoveranno contestualmente un Flash Mob in loco, contro le attività di ricerca e installazione di piattaforme petrolifere nel Mar Adriatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento