menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campeggiatori abusivi in spiaggia a Jesolo, volano venti multe

Sgomberato campo di moldavi, serbi e romeni in pineta. Quattro pattuglie della polizia locale convergono in via Oriente alle sette di domenica mattina e fa cassa

Stop ai campeggi abusivi. Gli sgomberi riguardano anche i turisti, nel Veneziano, non solo i cosiddetti "barbanera". A Jesolo, per esempio, domenica mattina sono volate multe e cacciate da parte della polizia municipale. La "retata" è scattata alle sette della mattina e i verbali siglati sono stati una ventina.

Per sgomberare gli accampamenti abusivi, come spiega la Nuova di Venezia, sono entrate in azione quattro pattuglie di agenti sulla spiaggia del faro, via Oriente, in pineta. Il giro di vite ha quindi interessato soprattuto ragazzi di origine moldava, romena, serba, tutti residenti in Italia. Per ognuno di loro la multa è stata di 200 euro, per la violazione dell'ordinanza sulle "Attività balneari" che vieta i camping sugli arenili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento