rotate-mobile

"Interi canali scomparsi": l'appello delle remiere di San Giuliano per salvare la laguna

Il motivo di preoccupazione principale è l'accumulo di sedimenti che ha portato all'ostruzione di tutte le arcate del ponte della Libertà, che in pratica è diventato una diga che divide la laguna in due parti, nord e sud. Con tutte le conseguenze che ne derivano in termini di mancato scambio d'acqua e di danni all'ecosistema. Il corteo di barche si è mosso sabato pomeriggio da Punta San Giuliano

Sullo stesso argomento

Video popolari

"Interi canali scomparsi": l'appello delle remiere di San Giuliano per salvare la laguna

VeneziaToday è in caricamento