menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non gli piace il concerto e colpisce la cantante con dei pugni in faccia

Disavventura in un ristorante degli Alberoni per una 30enne che si è esibita sabato sera con il suo gruppo. Improperi per tutto lo spettacolo, poi, alla richiesta di spiegazioni, l'aggressione

Colpita con un pugno in faccia da uno sconosciuto che aveva assistito al suo concerto. Il colpo sarebbe stato tanto violento da costringerla a recarsi sabato sera al pronto soccorso e poi raggiungere ancora una volta il Civile lunedì pomeriggio, per farsi visitare ancora una volta. I dolori, infatti, non erano diminuiti. Anzi, i segni sul volto di quanto accaduto erano ancora ben visibili, con tumefazioni, collare e una sospetta frattura al setto nasale.

L'aggressione sabato sera in un ristorante degli Alberoni al Lido, dove la ragazza trentenne si è esibita insieme al padre in un gruppo musicale. Canzoni e ritornelli, mentre uno degli uomini seduti ai tavoli, sulla cinquantina, ha continuato a prendere di mira la donna durante tutta l'esibizione. Per questo la cantante dopo aver concluso lo spettacolo si è avvicinata al suo tavolo, chiedendo spiegazioni di questo comportamento.


Per tutta risposta l'uomo, che la giovane avrebbe dichiarato di non aver mai visto prima, ha scaricato una raffica di pugni nei confronti della malcapitata, fino a che non è stato fermato da alcuni avventori. La dinamica della vicenda, in via di ricostruzione dalle forze dell'ordine, presenta ancora punti oscuri. La trentenne ora sporgerà querela.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento