rotate-mobile
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Cantieri a piazzale Roma, chiuso per 8 mesi approdo Santa Chiara

Il pontile sarà oggetto di lavori di manutenzione. Verrà chiusa anche la voragine apertasi di fronte agli uffici postali, ora transennata

La mini rivoluzione riguardante gli approdi e le partenze dei vaporetti a piazzale Roma arriva alla seconda fase. Se l'8 aprile scorso, infatti, Insula (la società addetta alla manutenzione urbana del centro storico) aveva messo nel mirino l'approdo di fondamenta Parisi, per riparare alcuni dissesti del muro di sponda attraverso lavori subacquei, ora è il turno del pontile di fondamenta Santa Chiara, che rimarrà chiuso per circa otto mesi.

Questo per permettere il rifacimento della pavimentazione davanti alla stazione dei taxi acquei e il consolidamento, da terra, della parte superiore del muro di sponda. Inoltre sarà ripristinata la voragine, lunga 4 metri, apertasi nei mesi scorsi davanti all’ufficio postale. In questo caso i lavori, oltre al ripristino del muro di sponda, prevedono anche la ristrutturazione completa dell’impianto di approdo per migliorarne il comfort e l’accessibilità. L'attracco delle linee 2 e N di conseguenza sarà spostato a Parisi. Le altre linee manterranno gli approdi dedicati a Sant’Andrea e Scomenzera come nella fase precedente.

actv-4-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri a piazzale Roma, chiuso per 8 mesi approdo Santa Chiara

VeneziaToday è in caricamento