rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Caorle, divieto di passeggiare in costume nel centro storico

Avviso pubblicato a seguito di una serie di lamentele giunte all'amministrazione comunale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Il Sindaco di Caorle Marco Sarto ha emanato nei giorni scorsi un avviso con il quale viene ricordato a residenti e turisti il divieto di passeggiare in costume da bagno o abbigliamento insufficiente in centro storico. L'avviso è stato pubblicato a seguito di una serie di lamentele giunte all'Amministrazione Comunale in relazione a numerose persone che, in costume da bagno o abbigliamento insufficiente, passeggiano lungo le vie, le calli, le piazze ed il sagrato del Duomo, violando, di fatto, quanto previsto dall'art. 20 del Regolamento comunale di Polizia e Sicurezza Urbana, oltre a dimostrare scarso senso civico e rispetto per i luoghi e le persone. Si ricorda che per i trasgressori è prevista una sanzione amministrativa di Euro 50,00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caorle, divieto di passeggiare in costume nel centro storico

VeneziaToday è in caricamento