menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sabato mattina al Pala Expo di Marghera

Sabato mattina al Pala Expo di Marghera

Pienone al pala Expo per i vaccini: centinaia di persone in fila

Molti cittadini si sono presentati troppo in anticipo rispetto all'orario in cui avevano l'appuntamento

Centinaia di persone in fila davanti all'ingresso, in attesa di fare il vaccino. Non è stata una mattinata facile, quella di sabato 1 maggio al Pala Expo di Marghera a causa della presenza di tantissimi cittadini all'entrata della struttura. Il personale dell'Ulss 3 e la Protezione Civile sono dovuti intervenire per evitare che si formassero assembramenti. 

Il motivo della presenza di così tante persone è legato al fatto che in moltissimi si sono presentati al Pala Expo molto in anticipo rispetto all'orario in cui avevano appuntamento. «Anche nella mattinata di sabato, come in quella di venerdì, si sono concentrate impropriamente nelle prime ore di vaccinazione molte persone in attesa del proprio turno», spiegano dall'Ulss 3. L'azienda sanitaria, inoltre, in questi giorni ha aumentato le somministrazioni. Nella giornata di giovedì l'Ulss 3 ha registrato 7.003 vaccinazioni, record da inizio campagna. In questi giorni sono previste più di 6mila inoculazioni al giorno. Domenica mattina, poi, Iarriveranno all’ospedale di Mestre 184.400 dosi di vaccino così suddivise: 151.100 di AstraZeneca, 20.500 di Moderna e 12.800 di Johnson e Johnson, tutte destinate al Veneto.

Sabato all'ora di pranzo la situazione ha cominciato a normalizzarsi grazie all'intervento della Direzione Sanitaria, che ha disposto l'attivazione di nuove linee vaccinali. «Verso mezzogiorno l'attesa all'ingresso per le persone in appuntamento non superava i 45 minuti», continuano dall'azienda sanitaria. Mentre si scusa per i disagi, a cui si sforza di fare fronte con il potenziamento del servizio, l'Ulss 3 Serenissima ribadisce l'appello agli utenti affinchè se possibile non anticipino la loro presenza al PalaExpo rispetto all'appuntamento. «A tutti ricordiamo, infine, che il punto vaccinale è dotato di vasto parcheggio sotterraneo che anche sabato mattina aveva molti posti disponibili, mentre numerose erano le auto parcheggiate impropriamente lungo la viabilità intorno al PalaExpo», concludono dall'Ulss 3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento