Cambio della guardia al Comando di Venezia: il nuovo capitano è Savino Capodivento

Il maggiore Luigi Mazzotta lascia la caserma dei carabinieri di San Zaccaria. Al suo posto prende servizio il capitano Savino Capodivento, 32enne originario di Senigallia

Cambio della guardia alla compagnia dei carabinieri di Venezia. Da sabato, infatti, a tenere le redini della caserma di San Zaccaria sarà il capitano Savino Capodivento, che prende il posto del maggiore Luigi Mazzotta, in laguna dal maggio 2013. Capodivento, 32enne, è originario di Senigallia. 

L'ufficiale si è contraddistinto per una lunga esperienza di lavoro in Sicilia dove ha operato nelle province di Palermo e Trapani. L'ultimo comando infatti è stato presso la Compagnia di Alcamo, reparto impegnato sia sul fronte della criminalità comune che organizzata. Il nuovo capitano lagunare prolunga la "tradizione" di una famiglia di carabinieri: il bisnonno e il nonno hanno vestito la divisa dell'Arma mentre il padre e il fratello minore sono tuttora in servizio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

Torna su
VeneziaToday è in caricamento