Cronaca Dorsoduro / Calle Contarina

Crocifisso capovolto e "666" sull'effige della Madonna, indagini in corso della polizia

La segnalazione è giunta alla polizia di Venezia da una donna che lavora poco distante. Gli agenti hanno individuato scritte con lo stesso spray anche in un palazzo di Calle Ragusei

Un vero e proprio affronto alla religione, quantomeno per i credenti. Il capitello votivo con l'effige della Madonna in Calle Contarina a Venezia, infatti, è stato letteralmente imbrattato dai vandali, con dei messaggi satanici piuttosto chiari: un crocifisso capovolto a coprire l'immagine mariana, e la scritta numerica "666", il numero del diavolo, alla base del capitello.

A segnalare il vandalismo "crudo", nel tardo pomeriggio di mercoledì, è stata una donna che lavora in prossimità del capitello, impossibile per lei, quindi, non notare la scritta ed il simbolo disegnati con lo spray rosso. Non è chiaro chi possa essere il responsabile di un simile scempio, sebbene gli agenti di polizia, giunti sul posto, abbiano trovato delle scritte realizzate con ogni probabilità con lo stesso spray, sul muro di un palazzo in calle dei Ragusei, quindi poco distante. Indagini in corso per incastrare i responsabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocifisso capovolto e "666" sull'effige della Madonna, indagini in corso della polizia

VeneziaToday è in caricamento