menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capodanno all'insegna della sicurezza: varchi a Mestre, 260 agenti tra laguna e terraferma

Tutto pronto a Venezia e Mestre per lo spettacolo pirotecnico in Bacino di San Marco e per il concertone in Piazza Ferretto. Occhio di riguardo per la "safety and security"

È tutto pronto per festeggiare l’arrivo del nuovo anno a Venezia e Mestre. Un programma ricco quello realizzato dal Comune di Venezia, dal concertone in Piazza Ferretto firmato dal network radiofonico Radio Piterpan al tradizionale spettacolo pirotecnico che illuminerà, nel vero senso della parola, il Bacino di San Marco. L'arrivo del nuovo anno, in terraferma e laguna, sarà quindi attesso e successivamente accolto all'insegna della buona musica e dei colori. Con uno sguardo molto attento alla sicurezza: nulla è stato lasciato al caso nell'organizzazione degli eventi, con la dislocazione di varchi, agenti della polizia locale, in tutto 260 fino alle 6 del mattino, e il divieto di scoppi e spari che non siano stati autorizzati dall'Amministrazione comunale.

Festeggiamenti in terraferma

In Piazza Ferretto, saranno Marco Baxo e Lady Helen gli animatori e presentatori dell'appuntamento di domenica 31 dicembre, a partire dalle 22. Si inizia con la musica e l'intrattenimento del dj Andy Mancuso, per proseguire con la voce della cantante e conduttrice Luisa Corna e del gruppo rivelazione Le Deva. Il consiglio è quello di arrivare per tempo in piazza per assistere al concerto dato che anche in quell’area potranno essere istituiti varchi d’accesso, con eventuali controlli dell’Autorità di pubblica sicurezza. Nelle scorse settimane sono state posizionate oltre 60 fioriere paracarri a protezione di possibili gesti di emulazione di atti terroristici.

Festeggiamenti in laguna

Venezia invece accoglierà il 2018 con lo spettacolo pirotecnico che illuminerà il Bacino di San Marco. L'arrivo del nuovo anno sarà celebrato tra mille colori che si specchiano sulla laguna, mentre la mattina del primo gennaio, alle 11.15 al Lido, sulla Spiaggia Blue Moon, si terrà la 38. edizione degli Auguri di Capodanno con il gruppo amatoriale ibernisti e il supporto dell'associazione nucleo protezione civile Lido Venezia, in collaborazione con la Municipalità di Lido Pellestrina. Al Teatro La Fenice invece, la mattina del primo gennaio, ci sarà il tradizionale concerto di Capodanno trasmesso in diretta dalla Rai. Un’importante opportunità sarà offerta dalla Fondazione Musei Civici: a Venezia il giorno di Capodanno, così come è stato a Natale, dalle 11 alle 19, saranno aperti Palazzo Ducale e il Museo Correr, dalle 11 alle 17, Ca’ Pesaro, Museo del Vetro e Ca’ Rezzonico, e il Centro culturale Candiani di Mestre con la mostra "Attorno al vetro", dalle 16 alle 22.

Afflusso di persone limitato e sensi unici alternati

Nel corso dei festeggiamenti a Venezia, potranno essere istituiti sensi unici per il flusso pedonale e l’accesso alle aree adibite al pubblico potrà essere limitato per sopraggiunti limiti di capienza. Per chi assiste allo spettacolo dall’acqua, è vietato a tutti i natanti il transito e la sosta all’interno della cintura di sicurezza dello spettacolo pirotecnico. I bagni pubblici di Piazza San Marco (ubicati in calle dell’Ascension-Vallaresso, Bocca di Piazza San Marco), San Bartolomeo, Accademia, Bragora, Piazzale Roma e Tronchetto saranno aperti anche durante la notte. In caso di notevole afflusso di persone, tale da compromettere la sicurezza e la fluidità della circolazione pedonale nel Centro storico di Venezia, il personale della Polizia locale avrà la facoltà di dirottare il traffico pedonale e di organizzarlo con l'istituzione di sensi unici alternati.

260 agenti in loco

In tutta la città saranno dislocati 260 agenti della polizia locale per controllare che tutta la manifestazione si svolga senza intoppi. Come da ordinanze comunali fino alle 6 dell'1 gennaio sarà vietata la somministrazione di bevande da asporto, compresi alcolici e superalcolici, in bottiglie di vetro. Allo stesso tempo non sarà consentito consumare bevande in contenitori in vetro nei plateatici dei pubblici esercizi nell’area dal molo della Zecca alla Riva Sette Martiri. Divieto esteso anche a tutta Piazza Ferretto fino alle 3 dell'1 gennaio.

Potenziamento del trasporto pubblico

Per favorire il deflusso nella notte di San Silvestro saranno potenziati i servizi di trasporto pubblico Actv da e per Venezia e Mestre centro, le corse del People Mover, i servizi di parcheggio Avm. Inoltre la novità di quest’anno è la nuova funzionalità della Avm Venezia Official App per il pagamento della sosta direttamente tramite smartphone, carta di credito o borsellino elettronico. Allo stesso modo sono previsti treni straordinari in partenza da Venezia dall'1.20 alle 4.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento