Cronaca Chioggia / Sottomarina

Carabiniere si spara nell'area della caserma a Chioggia

È successo ieri mattina. A dare l'allarme sono stati i colleghi che hanno chiamato il 118. L'uomo trasferito d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale della città non ce l'ha fatta e poco dopo è morto

È successo ieri mattina. Un carabiniere di 29 anni si è tolto la vita sparandosi nell'area della caserma di Sottomarina a Chioggia. I colleghi, che si sono accorti del gesto hanno chiamato i soccorsi ma l'uomo, trasferito d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale della città non ce l'ha fatta e poco dopo è morto.

I militari dell'Arma del Comando dei carabinieri sconvolti per l'accaduto escludono al momento cause lavorative alla base del gesto del giovane, originario della Calabria e che aveva preso servizio a Chioggia da poco più di un mese. Sono in corso tutti gli accertamenti per chiarire le possibili ragioni dell'azione la cui dinamica per i colleghi è chiara. Il carabiniere non avrebbe lasciato alcun messaggio per spiegare il suo gesto. Sos suicidi, sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico: Telefono Amico 199.284.284. Telefono Azzurro 1.96.96. Progetto InOltre 800.334.343. De Leo Fund 800.168.678

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere si spara nell'area della caserma a Chioggia

VeneziaToday è in caricamento