Venditore abusivo si scaglia contro i carabinieri e li ferisce

Ha reagito con violenza per sottrarsi al controllo dei militari, che lo avevano scoperto a vendere borse contraffatte in riva degli Schiavoni

Carabinieri, archivio

Ha aggredito i carabinieri e li ha feriti. È successo sabato sera in riva degli Schiavoni, durante un controllo del territorio da parte dei militari della stazione di San Marco. Il giovane, K.K., senegalese 25enne, irregolare in Italia e senza fissa dimora, è stato sorpreso a a vendere borse contraffatte e ha tentato di ribellarsi, lanciandosi contro gli uomini in divisa. Alla fine, con difficoltà e con il supporto di un'altra pattuglia, è stao bloccato e portato in caserma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attaccati e feriti

Dopo la colluttazione due carabinieri hanno riportato lesioni con prognosi di 5 e 3 giorni: contusioni, distorsioni, escoriazioni. Il pubblico ministero ha ordinato l'arresto del senegalese e il trasferimento al carcere di Santa Maria Maggiore in attesa di rito direttissimo previsto per la mattinata di lunedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Coronavirus, i dati aggiornati del 26 marzo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento