Botte e minacce alla moglie: in carcere marito violento di Spinea

L'uomo, già in regime di codice rosso, ha continuato con la sua condotta violenta

Per molto tempo aveva subito le violenze e le minacce da parte del marito, M.M., 36enne di nazionalità tunisina. Nonostante l'«affidamento in prova» in regime di codice rosso, l'uomo ha continuato con la sua condotta, fatta di prevaricazioni e percosse. I carabinieri di Spinea, su disposizione del tribunale di sorveglianza di Venezia, hanno quindi portato l'uomo in carcere a Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito degli accertamenti degli investigatori sull'ennesima denuncia presentata dalla donna, il giudice ha convalidato l'arresto cautelare dell'uomo. «Il contrasto alla violenza di genere e l’ascolto delle vittime di atti persecutori rappresenta - ricorda l'Arma - una priorità istituzionale contrastata con ogni risorsa e mezzo messo a disposizione dalla legge e non bisogna esitare e contattare i carabinieri».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento