menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il carcere di Venezia "scoppia": ci sono cinquanta detenuti più del previsto

A dirlo una delegazione del partito radicale che ha visitato Santa Maria Maggiore nelle scorse ore: "Le strutture sono comunque in buone condizioni"

Il carcere di Santa Maria maggiore a Venezia sarebbe pieno più del dovuto: in tutto dietro le sbarre si trovano 214 detenuti a fronte dei 164 previsti per regolamento. Insomma circa cinquanta in più di quanto la capienza non permetta ma se non altro il numero è in diminuzione rispetto al ben più problematico dato dello scorso novembre quando in cella erano rinchiuse 280 persone.


A fornire le indicazioni sui numeri e sulle condizioni di detenzione è una delegazione del partito radicale che ha constatato come i 32 distacchi cronici degli agenti di polizia penitenziaria siano una delle problematiche che danneggiano il buon andamento della struttura. Complessivamente, però, i membri della delegazione sostengono come le condizioni della casa circondariale siano buone con locali puliti e abbastanza forniti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento