Cronaca San Marco

Carnevale di Venezia, ecco il volo della splendida aquila Francesca Piccinini

La campionessa di pallavolo, avvolta nel marziale abito da ussaro disegnato dall'Atelier veneziano Pietro Longhi, s'e librata in Piazza San Marco per la gioia degli spettatori

Scoccato mezzogiorno, la campionessa di pallavolo Francesca Piccinini, avvolta nel marziale abito da ussaro disegnato dall'Atelier veneziano Pietro Longhi, s'e librata nel 'Volo dell'Aquilà in Piazza san Marco a Venezia. La statuaria atleta ha così accontentato il 'popolo' del carnevale lasciandosi andare dal campanile, appesa ad un cavo d'acciaio. "Amo le sfide - ha detto la campionessa appena atterrata - e scendere dal campanile di San Marco è stata senza dubbio una sfida incredibile, affrontata coraggiosamente senza alcuna prova e accorgendomi solo all'ultimo che scendevo da 100 metri e non da 80 come pensavo.

Ora che sono scesa però - ha aggiunto - posso dire d'aver vissuto una esperienza indimenticabile anche perché ammirare Venezia e le migliaia di persone di Piazza San Marco da quell'altezza sono ricordi che mi resteranno dentro per sempre". Per Piero Rosa Salva, presidente di Venezia Marketing & Eventi, quella di Francesca Piccinini "é stata una scelta veramente azzeccata. Una campionessa che ha dato e dà lustro allo sport italiano era il personaggio perfetto per il 'Volo dell'Aquilà. Il successo di oggi incardina ancor di più nella tradizione del Carnevale il Volo dell'Aquila che - nato lo scorso anno con la prima edizione interpretata dalla ginnasta Fabrizia D'Ottavio - è oggi diventato un momento importante del palinsesto della kermesse carnascialesca".

(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale di Venezia, ecco il volo della splendida aquila Francesca Piccinini

VeneziaToday è in caricamento