menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ufficiale: Volo dell'Angelo anticipato di un'ora e limite di 20mila presenze a San Marco

Questa la decisione del Comitato per l'ordine e la sicurezza che si è riunito mercoledì. Gli addetti avranno un palmare con cui contare gli ingressi. Eventi diffusi per evitare la calca

Tutto confermato: il Volo dell'angelo di domenica prossima, che aprirà ufficialmente il Carnevale 2018, sarà anticipato di un'ora, alle 11, e sarà questione per 20mila persone, non di più. In piazza San Marco, dunque, bisognerà arrivarci per tempo per non rischiare di rimanere tagliati fuori dagli accessi predisposti per mettere piede in piazza, privilegiando quindi residenti e turisti soggiornanti in centro storico. 

Presenze dimezzate

Le misure di sicurezza saranno elevate, come oramai da anni, con controlli capillari a zaini, borse e tasche. Di fatto il pubblico, in ottemperanza alle disposizioni previste dal decreto Minniti, sarà dimezzato rispetto alle occasioni precedenti (nel 2017 furono 40mila le persone che accorsero per assistere alla traversata fluttuante dell'Angelo del Carnevale). Queste le decisioni principali prese dal Comitato provinciale per la sicurezza pubblica, che si è riunito in Prefettura mercoledì mattina. 

Eventi diffusi

Per evitare problemi di calca, o comunque cercare di limitarli il più possibile, il Comune, attraverso Vela, ha programmato in contemporanea al Volo ulteriori eventi nei principali campi. "Si invitano coloro che si troveranno impossibilitati a raggiungere San Marco per assistere al Volo dell'Angelo ad approfittare delle innumerevoli altre possibilità di svago o di approfondimento culturale della città - sottolineano in una nota congiunta Ca' Corner e Ca' Farsetti - riservando eventualmente al pomeriggio la visita alla piazza. Un appello viene, inoltre, rivolto alle famiglie con bimbi nei passeggini, in considerazione della possibilità che una situazione di affollamento potrebbe determinare delle difficoltà nella mobilità".

"Aggiornamenti costanti sulla situazione"

Dall'amministrazione comunale arriva l'assicurazione di un costante aggiornamento della situazione domenica tramite i canali ufficiali del Carnevale di Venezia, tradotti in più lingue. Dalle 7 di mattina scatteranno i controlli di sicurezza in piazza San Marco, che sarà caratterizzata da un'area di decompressione della folla e moduli di esodo delle persone. In più sarà predisposto un corridoio centrale di sicurezza e una zona dedicata a diabili. "Il conteggio delle persone sarà effettuato da specifici addetti dotati di palmari - continua la nota - una volta che si raggiungeranno le ventimila presenze, si bloccheranno gli accessi". 

Vie di fuga e aree di decompressione

Ci saranno vie di fuga predisposte e itinerari da seguire per evitare problemi in caso di ingorghi ai varchi e sarà costituito un posto di comando avanzato per coordinare gli interventi in eventuali situazioni di emergenza. Ingente il numero di uomini in divisa impegnati: 200 operatori delle forze dell'ordine, 250 della polizia locale, 60 del Comando provinciale dei vigili del fuoco, 100 steward, 40 unità del personale sanitario del Suem e della Croce Verde, 40 della Protezione civile. Un totale di 690 persone. Potenziati anche vaporetti e autobus Actv.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Grave incidente tra mezzi pesanti in A4: un morto

  • Attualità

    Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

  • Cronaca

    Morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

  • Cronaca

    Un grande parcheggio scambiatore nell'area X-site a Jesolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento